Informazioni generali

Considerato il grado di difficoltà di alcuni appuntamenti, è richiesto un adeguato allenamento e resistenza fisica a seconda della durata del percorso, del dislivello e dello sviluppo dell’escursione stessa.

Attrezzature tecniche minime richieste sono scarponi da montagna, borraccia con acqua, pranzo al sacco o prenotazione al punto di ristoro (dove previsto), abbigliamento comodo e adatto alle condizioni meteo previste e all’altitudine.

Per questa ragione, la guida si riserva la facoltà di valutare calzature e attrezzature prima di dare inizio all’accompagnamento per l’escursione.

Per informazioni specifiche sui singoli percorsi, sulle condizioni meteo e la fattibilità delle escursioni potrete rivolgervi alle guide ambientali escursionistiche indicate per ogni appuntamento.

In ogni caso, gli escursionisti viaggiano a loro rischio e pericolo.


Ecco alcuni consigli utili per vivere al meglio le nostre giornate nel cuore delle Alpi piemontesi, tra musica e natura!

  • Verifica che il programma non abbia subito modifiche, controlla sempre sul sito e sulla pagina facebook di Musica in quota.
  • Se non sei particolarmente allenato e non conosci i nostri percorsi, approfitta delle escursioni gratuite guidate dai nostri accompagnatori.
  • Indossa abbigliamento adeguato, soprattutto per gli appuntamenti più in alta quota.
  • Ricorda che sono a tuo carico il costo dei biglietti degli impianti di risalita o di altri servizi di trasporto.
  • I tempi di percorrenza che troverai indicati si riferiscono alla sola andata e i dislivelli si riferiscono ai metri in salita.
  • I concerti iniziano alle 11.30 (tranne Pian d’Arla, il nostro concerto al tramonto), ma cerca di essere sul posto già dalle 11. Sulla base delle condizioni meteo potremmo dover anticipare l’inizio del concerto.
  • Condividi la tua esperienza con #musicainquota sui canali social.
  • In caso di forte maltempo l’escursione viene annullata; i concerti, invece, possono tenersi ugualmente, anche in posti diversi, secondo le indicazioni fornite per ogni singolo appuntamento.
  • Per informazioni specifiche sui singoli percorsi, sulle condizioni meteo e la fattibilità delle escursioni non esitare a contattare le guide ambientali escursionistiche di ogni appuntamento.
  • Nel tuo zaino? Ecco i nostri consigli: abbigliamento impermeabile e traspirante, maglietta di ricambio, copricapo, guanti, occhiali da sole, telefono, set pronto soccorso, borraccia piena, cibo, una cartina, la macchina fotografica e il binocolo.

I canali ufficiali per seguire Musica in quota sono questo sito e la fanpage ufficiale di Facebook.

Musica in quota offre appuntamenti totalmente gratuiti e può contare da anni su uno staff affiatato e professionale e sui volontari che compongono l’Associazione Musica in quota. Si avvale del supporto tecnico ed economico di sponsor e partner, ma anche voi potete aiutarci a proseguire questo meraviglioso percorso di musica e cammini.


Come sostenerci? Semplice!
Potete tesserarvi e sostenere le nostre attività culturali al costo di soli 10 euro!


Potrete associarvi durante il festival, chiedendo informazioni al nostro staff che procederà immediatamente a registrare i vostri dati e a consegnare la vostra tessera personale, oppure effettuando un bonifico, intestando il versamento ad “Associazione Musica in Quota” – IBAN IT37V0306945499100000002007 (Intesa San Paolo – Filiale di Malesco), specificando nella causale la dicitura “Adesione Associazione Musica in Quota” seguita dal proprio nome e cognome.
La spedizione della tessera è gratuita, basta indicare via mail a musicainquota@gmail.com il proprio indirizzo postale.
Se vorrete, potrete anche aderire come soci sostenitori e con soli 20 €, oltre alla tessera del festival, potrete ricevere anche un utile gadget di Musica in Quota!
Contiamo sul vostro supporto!