Alpe Solcio

I PENTAGRAMI

MAURO OLZERI, autore, voce, chitarra acustica, armonica
CRISTIAN PORCU, tastiere, voce FABIO MELLERIO, basso, voce
PAOLO J.B. BELTRAMETTI, batteria e percussioni

I PENTAGRAMI sono una band POPROCK di Domodossola che propone uno spettacolo coinvolgente con i grandi successi della musica italiana quali De Andrè, Battiato, PFM, Dalla, De Gregori, Vasco. Alcuni brani originali scritti da Mauro Olzeri e suonati dalla band sono stati tradotti oltre oceano e hanno raggiunto ottimi risultati nazionali e internazionali, come Tutto in un momento, L’impresa storica, Johnny, mio fratello. Hanno partecipato a “San Remo New Talent”: vinta la prima fase in categoria «Senior».

I Pentagrami a Musica in quota 2017 - Casalavera - ph. Marco Benedetto Cerini

A CAUSA DELLE MISURE PREVISTE PER IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL COVID-19, NELL’EDIZIONE 2020 DI MUSICA IN QUOTA NON SONO PREVISTI GLI ACCOMPAGNAMENTI ESCURSIONISTICI.
Grazie alle note descrittive del percorso e alle indicazioni tecniche consigliate dalle Guide Escursioniste tutti gli spettatori potranno affrontare il percorso per arrivare alla sede del concerto in autonomia e sotto la propria responsabilità.

ALPE SOLCIO

(m 1751)

Val Divedro

Itinerario e note

È possibile raggiungere l’alpe Solcio scegliendo tre possibili itinerari:
Percorso A: da San Domenico (1410 m) percorse poche decine di metri verso valle dal parcheggio di San Domenico, si trova a sinistra l’inizio del percorso in corrispondenza del cartellone indicativo con mappa dei percorsi. Seguendo le segnalazioni si giunge a Dorcia e si prende il sentiero F14, si percorre un fitto bosco prima di incontrare, a Coatè, la nuova strada forestale che conduce direttamente al rifugio.
Percorso B: da Dreuza, frazione di Varzo (1000 m): da Coggia si procede in auto fino al cartello col divieto di transito, da dove si prende il sentiero F6 che sale in un bosco ceduo. Passando per alcuni alpeggi si giunge alla Ca’ Bianca da dove si procede per fitto bosco di conifere prima di sbucare nella conca prativa dell’Alpe Solcio (1680). Attraversato il rio S. Giovanni in breve si giunge al rifugio.
Percorso C: da Ciamporino (1960 m), località raggiungibile con la seggiovia di San domenico. Dall’arrivo della seggiovia a Ciamporino prendere il sentiero F12 fino a Moiero per poi proseguire sulla strada consortile sterrata fino al rifugio.

In caso di maltempo il concerto è annullato.

Possibilità di ristoro presso il rifugio P. Crosta anche in modalità take away prenotando ai numeri 0324 634183, 340 8259234 o 329 3550935.

DATI TECNICI

Punto di partenza:
A: parcheggio a San Domenico di Varzo;
B: località Dreuza;
C: stazione di partenza degli impianti di risalita a San Domenico di Varzo.

Dislivello:
A: 350 m; B: 750 m circa; C: in sali scendi e traversi.

Tempo percorrenza:
A: 2h 50’ circa; B: 2h circa; C: 2h 30’ circa.’
Livello di difficoltà dell’itinerario: E. L’escursione, considerata la lunghezza del percorso, richiede un buon allenamento.

Tutti gli eventi di #musicainquota sono gratuiti.
Sostieni anche tu Musica in quota!

EVENTO GRATUITO

Comune di Varzo